Albergatrice - ristoratrice / Albergatore - ristoratore

Lavori di diploma

1 2 3 4 5 6
Kevin
STERZA
2019

N. rif.

Stefano Airoldi

Progetto di un'attività   nel settore dell'accoglienza a basso impatto ecologico nelle Terre di Pedemonte - Bed & Breakfast Gasté

L'obiettivo di questo lavoro di diploma è di proporre una struttura ricettiva nella regione turistica del Locarnese con alla base una filosofia ecologica che permetta di limitare l'impatto ambientale; si vuole inoltre dimostrare che, con un atteggiamento più consapevole e prestando attenzione ai piccoli gesti a cui spesso non si dà   importanza, vi è una concreta possibilità   di unire ai vantaggi ecologici anche vantaggi economici. Nella fase analitica, si è valutato se ci fosse un interesse verso una filosofia ecologica. In seguito è stata redatta un'approfondita descrizione del servizio che offriamo, come e cosa intendiamo comunicare al cliente attraverso il prodotto e i canali con cui distribuirlo. Come ultima tematica troviamo un'analisi finanziaria, la quale ci permette di capire e valutare se le nostre proposte possano reggere a livello economico.

Andreas
Weber
2019

N. rif.

Stefano Airoldi

Catrina Lodge

Nel mio lavoro di diploma sviluppo un progetto inerente a un Lodge di montagna con ristorante a Disentis, nella regione Surselva nel Canton Grigioni. Il ristorante del lodge è cambiato di mano più volte recentemente, purtroppo principalmente durante le ultime due gestioni si sono creati diversi problemi che hanno provocato un forte calo della clientela, è venuta a mancare soprattutto la clientela locale. L'obiettivo è quello di dirigere il ristorante verso il cliente sportivo e verso i clienti locali, mentre il Lodge principalmente verso un pubblico sportivo. Con questo progetto intendo creare un nuovo concetto cambiando l'offerta del food & beverage, parzialmente rinnovando alcune aree e, soprattutto, assumendo personale adeguato. Entro la fine del mese di novembre 2019, una volta implementate queste importanti modifiche, sarò pronto ad assumere una posizione di gestore del ristorante in questione.

Gabriella Lidia
Balmelli
2019

N. rif.

Daniele Besomi

Evoluzione del settore alberghiero nel Canton Ticino: crisi, opportunità   e strategie

L'obiettivo di questa ricerca è quello di capire cosa influenza l'offerta del settore alberghiero tenendo conto dell'interazione di diversi fattori che hanno un influsso sulla domanda, provocandone le fluttuazioni. Viene poi analizzato come queste variazioni della domanda influiscono sui vari alberghi (per categoria alberghiera e localizzazione geografica), e come questi reagiscono ai cambiamenti. La ricerca è così strutturata: nella parte introduttiva viene riassunto lo sviluppo della domanda negli ultimi quattro decenni, segue una prima parte dove viene descritto il trend della domanda. Nella seconda parte viene analizzato il ciclo economico e i fattori che influenzano il Canton Ticino. La terza parte è un analisi stagionale e la quarta si occupa delle fluttuazioni infrasettimanali dei pernottamenti. In conclusione vengono riassunte le strategie individuate e viene fatta una riflessione sulla loro utilità   e sul settore alberghiero ticinese.

Irma
Cesena
2019

N. rif.

Marco Boggia

Agriturismo Mondedisc - Trasformazione di una baita familiare in attività   agrituristica

Questo lavoro di diploma si basa sullo studio di un progetto per l'apertura di un agriturismo nel comune di Dumenza, in Italia. L'idea consiste nella trasformazione di una baita di famiglia in una piccola impresa turistica. L'agriturismo Mondedisc, intende offrire ai propri ospiti un'esperienza tradizionale, con cucina tipica locale, in un bellissimo edificio ristrutturato di 100 anni fa. Attraverso un'attenta analisi del territorio e lo sviluppo di un piano marketing sono giunta alla conclusione che l'avvio di questa attività   è più che fattibile e che sicuramente porterà   molti benefici a noi come proprietari ma anche ai nostri ospiti.

Jair
GIANETTI
2019

N. rif.

Stefano Airoldi

Studio di fattibilità   per l'apertura di un ristorante in licensing - DaVittorio Ticino

Questo lavoro tratta di uno studio di fattibilità   di un ristorante gastronomico in licensing con un noto locale tri stellato di Bergamo. L'obiettivo principale è di portare, non solo un brand conosciuto a livello mondiale, ma di rilanciare in Ticino un settore ristorativo che è diminuito negli ultimi anni e di puntare ad entrare nelle più grandi guide del mondo gourmet. Lo studio di fattibilità   ha analizzato, il mercato ticinese per poi proseguire con una parte operativa dove viene spiegato sia il contratto di lincensing, che il prodotto offerto. Infine, dopo una strategia di marketing e una previsione dei costi/ricavi siamo arrivati alla conclusione; che un progetto di questo genere può essere realizzato.

Daniele
Giovannacci
2019

N. rif.

Jacopo Soldini

Servizi VIP negli alberghi di alto standing

Lo scopo di questo lavoro di diploma è quello di creare un eccellente servizio VIP nel settore alberghiero di lusso. Il progetto inizia con uno studio analitico che prevede l'approfondimento dell'attuale target di questi, e del tipo di servizi offerti. La ricerca è stata condotta in termini qualitativi attraverso interviste con esperti del settore, al fine di capire le diverse tipologie di prestazioni e i modelli di gestione applicati. Per ottenere parametri quantitativi, nella seconda parte dell'analisi è stato inserito un questionario per gli hotel, con lo scopo di estendere la ricerca e ottenere più riscontri. Come risultato della mia ricerca, ho creato una perfetta procedura di servizio VIP e ho presentato il prodotto e i suoi vantaggi in modo concreto, simulando una collaborazione con un hotel di lusso.

Enea
Trotta
2019

N. rif.

Jacopo Soldini

Nuovo concetto di ristorazione per il lido comunale di tenero

Il seguente lavoro di diploma vuole esaminare la fattibilità   di un nuovo concetto di gestione del Lido Comunale di Tenero. Più nello specifico ho analizzato la gestione della ristorazione all'interno della struttura balneare per capire quale tipo di offerta è più adeguata a questo tipo di attività   e per quale pubblico obiettivo. Dai dati emersi ho potuto sviluppare la parte strategica e operativa del progetto portando e analizzando il nuovo concetto. Per verificarne la fattibilità   ho allestito un piano finanziario su tre anni che risulta essere economicamente positivo già   dal primo anno, subendo però delle oscillazioni negli anni successivi. La conclusione è che, soprattutto nei primi anni di attività  , bisogna tenere sotto controllo i costi per non trovarsi in una situazione di perdita.

Julian
CHAVEZ
2019

N. rif.

Jacopo Soldini

Business plan: Taqueria El Chilicuil

Il lavoro di diploma concerne il rilancio del ristorante di famiglia, attraverso l'aggiunta di servizi quali consegne a domicilio dei piatti messicani e la vendita al dettaglio delle salse prodotte nel ristorante. Negli ultimi tre anni le vendite sono calate rispetto a una decina di anni fa: il periodo d'oro dell'azienda; pertanto ho constatato la necessità   di rinnovare l'offerta e sfruttare la tecnologia, che offre diverse opportunità   nell'ambito della comunicazione e del marketing. Buona parte di questo lavoro è dedicata allo studio dei nuovi mezzi di comunicazione e l'importanza che essi rivestono nella promozione di una piccola-media impresa. Ho esaminato il mercato ticinese e valutato la fattibilità   dal punto di vista economico. Al termine del lavoro sarà   possibile valutare se l'implementazione di questi nuovi servizi risulterà   essere una scelta redditizia e realmente utile al fine di una ripresa economica.

Marc
Poli
2019

N. rif.

Mario Anic

Presa in gestione del Sabai Sabai Resort

Il presente lavoro di diploma prevede la presa in gestione di un resort sull'isola tropicale di Phayam, in Tailandia. Lo scopo principale è quello di diffondere l'importanza del turismo sostenibile e del benessere interiore. La tesi è suddivisa in 3 fasi: analitica, strategica ed operativa-finanziaria. Nella prima parte vi è un approfondimento sui principali cambiamenti passati, presenti e futuri concerne l'evoluzione turistica nel paese dei sorrisi. Seguono l'analisi della destinazione e la descrizione dell'attuale Sabai Sabai Resort. La fase strategica rappresenta lo sviluppo delle mie idee, rivolte all'eco-sostenibilità   ed al benessere psico-corporeo all'interno di un contesto alberghiero. A completare l'opera, l'ultima fase, si concentra su come procedere per l'apertura di un business in Tailandia, l'attuazione di un Green Concept ed infine un piano finanziario previsionale per i primi 3 anni d'esercizio.

Ilaria Ana
Solca
2019

N. rif.

Jacopo Soldini

MTN House Hotel - Esperienza in Canada

Il lavoro ha preso spunto dalla mia esperienza lavorativa svolta in Canada, nella città   di Magog. Nello svolgimento del compito sono spiegati alcuni dei processi necessari per organizzare il settore della reception e dell'housekeeping per il giorno dell'apertura MTN HAUS Hotel. All'inizio ho svolto una ricerca analizzando l'area geografica circostante, individuando i vari tipi di concorrenza, i target e i punti deboli e i punti forti dell'attività  . In seguito, ho esposto gli obiettivi da raggiungere per ogni dipartimento, e le proposte di come raggiungerli. Nella parte finale mi sono concentrata sul controllo degli obiettivi raggiunti o meno dopo la prima stagione dall'apertura. La verifica di tali proposizioni permetterà   la formulazione di nuove proposte e di miglioramenti possibili.

Andrea
BIANCHI
2019

N. rif.

Marco Boggia

Swiss Choco Hotel

Il cioccolato svizzero è uno dei prodotti più conosciuti e amati in tutto il mondo grazie alla sua particolare qualità  , proprio questo spunto mi ha portato a ideare una struttura alberghiera a tema cioccolato, in quanto sarebbe una novità   assoluta sul nostro territorio. Dopo aver elencato informazioni generiche inerenti al cacao, verrà   definito il territorio ideale per ospitare il progetto. In seguito verranno descritti servizi tematici per rendere la struttura completa e attraente verso il pubblico obbiettivo. Lo scopo principale del progetto è quello di definire un'idea nuova e originale basata sull'utilizzo del cacao come chiave trainante del progetto; comprendere l'enorme potenziale di questo prodotto e l'affinità   con il mondo alberghiero.

Giacomo Maria
BRESCIANI
2019

N. rif.

Jacopo Soldini

Panelento

Questo lavoro di diploma nasce dal desiderio dei committenti di ampliare un'attività   già   avviata, aggiungendo all'esistente panetteria/alimentari un'espansione che avrà   le vesti di un caffè letterario. Panelento è una bottega dove si vendono prodotti buoni e genuini fatti con materie prime ricercate e di qualità; l'offerta spazia da diversi tipi di pane a base di pasta madre a prodotti di rosticceria, pasticceria e preparazioni etniche tutte fatte in casa. Attraverso un'analisi del mercato, dei prodotti e della concorrenza, si è creato un modello di business utilizzabile per la reale apertura del caffè letterario, un rifugio gastronomico-culturale con influenze esotiche.

Gabriele
Cameroni
2019

N. rif.

Alessandra Moretti

La caffetteria sotto la lente di ingrandimento

Per questo lavoro di diploma mi sono concentrato sulla ristorazione di un ospedale, la clinica Luganese, dapprima ho analizzato il funzionamento della caffetteria. Avendo fatto l'analisi ho potuto fare delle migliorie alla caffetteria dandogli una nuova immagine. La caffetteria necessità   di un ampliamento delle offerte nel servizio della cena, mi sono occupato di cercare nuove soluzioni adatte per la clinica, facendo anche un'analisi dei costi per quanto concerne questo servizio e le nuove migliorie. Infine mi sono concentrato su una ristorazione notturna per i collaboratori, così da avere sempre a disposizione un piatto caldo, ho cercato un paio di soluzioni e ho ritenuto la soluzione migliori per la clinica Luganese.

Melanie
Curcio
2019

N. rif.

Salvatore Scarallo

Kalispéra Cocktail House

In questo lavoro di diploma viene presentata una nuova tipologia di struttura nella regione di Lugano, ovvero il Kalispèra Cocktail House, un lounge dove è possibile gustarsi diverse bevande e stuzzichini provenienti da tutto mondo. L'idea è quella di creare un locale che diventi un punto di incontro, dove sia possibile venir trasportati attraverso tutto l'emisfero, assaporare le varie offerte e rilassarsi senza pensieri. Questo documento tratta la creazione del progetto andando a toccare i numerosi aspetti che sono necessari per l'apertura di un esercizio pubblico, dal punto di vista strutturale e analitico, finanziario e operativo.

Joel
GILARDI
2019

N. rif.

Alessandra Moretti

Riposizionamento di un Garni ad Ascona

Lo scopo è quello di riposizionare un Hotel Garni ad Ascona di 18 camere doppie, situato all'entrata di Ascona, a 500m dal borgo. Il concetto di riposizionare vuole avere come risultato un hotel che si distingue dall'offerta esistente e che si adegua agli attuali trend di mercato (sport, manifestazioni, natura, ). In base all'offerta esistente e alla tipologia del turista che visita la regione l'idea di riposizionamento si basa su tre pilastri: identità   precisa e legata ad Ascona; semplificazione dei processi per il cliente dalla riservazione al check-out, passando per una possibilità   di self check-in e a un'autogestione del soggiorno;  legame con le offerte turistiche regionali, per esempio, ma non solo, un sistema dirent a bike (e-bike, mountain bike, city bike, ecc.) con relativi servizi di manutenzione e programmazione di escursioni.

Prisca
Mazzolini
2019

N. rif.

Salvatore Scarallo

GiòBar

Questo progetto studia la fattibilità   di aprire un bar con sala giochi nei pressi della SSSAT di Bellinzona. Il bar, oltre a offrire bibite, ha anche la possibilità   di offrire il pranzo composto da panini e insalate. L'idea principale è quella di avere un portale on-line attraverso il quale i clienti possano ordinare in anticipo il pranzo, così da ridurre i tempo di attesa. L'attrazione principale del bar sarà   l'intrattenimento: ci sarà   infatti l'area giochi dotata di calcetto, biliardo, PlayStation e qualche tavolo per giochi di carte. La sera sarà   un luogo di ritrovo per le persone che hanno voglia di passare una serata in compagnia e, perché no, divertirsi giocando.

Loris
Passerini
2019

N. rif.

Marco Boggia

Energie rinnovabili in campo alberghiero

La tesi si focalizza sulle possibilità   che il mercato delle energie rinnovabili offre al settore alberghiero, riportando un esempio di un hotel reale che ha effettivamente adottato una politica energetica più pulita, analizzandone nel dettaglio i benefici. Iniziando col presentare le varie energie rinnovabili e le loro fonti si sviluppa una analisi sull'approvvigionamento energetico all'interno di un sistema macro economico, come ad esempio quello di uno stato. Il lavoro di diploma studia anche l'applicabilità   delle energie rinnovabili ad una struttura alberghiera, a questo punto si sviluppa un discorso di opportunità   e risparmi che portano all'efficienza dei consumi. L'obbiettivo del lavoro è di dimostrare che le energie rinnovabili portano benefici ad una struttura, secondo principi economici, ambientali e sociali.

Corinne
Werner
2019

N. rif.

Jacopo Soldini

Vegypt - Eat & Chill

Laddove vegetarianismo ed Egitto si incontrano, ecco che nasce Vegypt, il lounge mediorientale perfetto per chi vuole conciliare un buon pasto vegetariano con una pipa ad acqua. La missione principale di Vegypt è di far partecipare il cliente ad un viaggio, immergendolo in un'esperienza culturale unica e nuova, alla scoperta dell'Egitto tramite il gusto e non solo. Oltre a gustose pietanze e l'immancabile shisha, si potranno anche sorseggiare particolari bevande: dal caffè turco al succo di guava, dal sahlab al karkadè. Il tutto sarà   accompagnato da un accogliente arredamento e dalle danze del ventre che renderanno l'ambiente ancora più caratteristico. Voglia di mangiare bene? Voglia di rilassarsi? Voglia di sperimentare una realtà   diversa dal quotidiano? Da Vegypt tutto questo è possibile.

Jonathan
Bassi
2018

N. rif.

Stefano Airoldi

Migliorare la sostenibilità   nelle capanne alpine: Un salto verso la natura

Ogni nostra singola azione ed ogni nostro gesto possono essere motivo di riflessione, e diventare quindi di vitale importanza per migliorare il futuro del nostro pianeta. La terra, è una risorsa naturale da valorizzare e custodire, e non certo da distruggere: questo è il punto di partenza del presente progetto. Ad oggi, le soluzioni al problema della sostenibilità   sono molte, le idee anche, e la motivazione del singolo è sempre più tangibile. Purtroppo, ciò che manca è la giusta dose di serietà   da parte delle aziende che possiedono il monopolio del mercato nel mondo. Per questo ho creato tre pacchetti collegati ad altrettante capanne alpine, che hanno come obiettivo di sensibilizzare il turista, restando a stretto contatto con la natura e di esaltare il valore del nostro Cantone. Questo è il metodo con il quale vorrei far avvicinare il turista al concetto di sostenibilità  .

Linda
Dazzi
2018

N. rif.

Tiziano Orrù

Healthy in Office: studo della fattibilità   economica e realizzativa della produzionee consegna di pasti per gli uffici del Bellinzonese

Lo studio di fattibilità   redatto è focalizzato sull'apertura dell'attività   accessoria Healthy in Office, la quale si occupa della produzione e della consegna di pasti freschi e genuini pronti al consumo per la pausa pranzo all'interno degli uffici. Si ritiene che la Svizzera Italiana necessiti di uno sviluppo in questo settore, e quindi si concretizza l'idea di sviluppare e rivisitare un concetto culinario già   in precedenza intrapreso dalle usuali consegne a domicilio, espandendolo e aggiustandolo in modo da renderlo adatto alle consegne in ufficio. Il nuovo modello seguirà   la comodità   del cliente, la qualità   dei prodotti, la velocità   e le abitudini del consumatore, e darà   al tempo stesso una linea sana ai prodotti proposti.

Federico
Fassora
2018

N. rif.

Vito Valecce

My flavor: servizio di pasti per gli uffici di Bioggio e Manno

La situazione socioeconomica presente nel cantone Ticino porta sempre più un dipendente medio ad avere poco tempo disponibile per le pause pranzo e poca disponibilità   economica per andare tutti i giorni al ristorante. Nasce per questo l'idea di un nuovo tipo servizio che vuole offrire ai lavoratori ticinesi un pranzo sano e genuino. L'innovazione di questo servizio è quella di usare dei distributori automatici di nuova generazione, così da poter ovviare alle difficoltà   che un servizio a domicilio comporta, mentre lo scopo è quello di permettere agli impiegati di medio ceto professionale di godersi la propria pausa pranzo ad un prezzo ragionevole. Il risultato di un'analisi di mercato ha portato a definire un'offerta dinamica che si presume possa soddisfare il pubblico obiettivo in questione. Grazie ai risultati ottenuti, ritengo che il modello presentato possa essere implementato alla realtà ticinese.

John
Fois
2018

N. rif.

Jacopo Soldini

Sharing Ticino - Hospitality First L'anello mancante tra formazione e mondo del lavoro

In un'epoca d'innovazione tecnologica, in ogni campo bisogna focalizzarsi sul cambiamento di processi lavorativi e gestionali, grazie al quale la crescita e il miglioramento dei servizi è assicurato. SHARING offre all'industria alberghiera e del turismo del Ticino l'opportunità di gestire i collaboratori part-time in modo efficace, unendo mondo del lavoro e scolastico, coinvolgendo professionisti e associazioni leader a livello svizzero. Grazie a SHARING il settore alberghiero, della ristorazione e del turismo diventa parte fondamentale nella formazione di giovanti talenti. L'obiettivo di SHARING è di coinvolgere il settore in diversi progetti di condivisione che porteranno le aziende e tutti gli operatori a lavorare assieme per raggiungere i propri obiettivi in modo dinamico e veloce.

Luciano
Menghini
2018

N. rif.

Vito Valecce

Chef a domicilio

Questo progetto vuole portare un vero e proprio chef di cucina a casa dei clienti. Lo scopo è quello di creare un evento in cui il committente sia ospite a tutti gli effetti, senza doversi preoccupare di nulla, nella propria dimora. Attraverso un'analisi del mercato, dei prodotti e della concorrenza si è creato un modello di business rivolto ad un pubblico obiettivo benestante. Questo progetto porterà   allo sviluppo di un'attività   innovativa, la quale, nel giro di pochi anni potrà   crescere e portare degli ottimi risultati.

Swea
Meucci
2018

N. rif.

Vito Valecce

Rosso di luna - Apertura di un nuovo ristorante

Il progetto prevede l'apertura di un nuovo ristorante a Locarno, che vuole creare un legame tra i prodotti locali e i pubblici obiettivi che si vogliono raggiungere, definiti attraverso la fase analitica. Per creare questo legame, un'attenzione particolare è stata posta alla scelta dei fornitori e il rapporto che hanno questi con il territorio. Il documento sviluppa il prodotto, elabora una strategia di distribuzione ed una di comunicazione. Il lavoro procede con una parte finanziaria, suddivisa in calcolo dell'investimento iniziale e costi e ricavi generati dal ristorante. Per concludere vengono esposti i mezzi di controllo adottati per verificare se gli obiettivi prefissi sono stati raggiunti.

Noura
Regli
2018

N. rif.

Jacopo Soldini

Apertura di un Bed & Breakfast a Sorengo: Le Betulle bed & breakfast

Il mio lavoro di diploma si basa sulla progettazione di un Bed & Breakfast nella mia casa di famiglia situata a Sorengo. Un grande potenziale per la creazione di un Bed & Breakfast è dato dal promettente sviluppo del turismo in Ticino e in particolare dal crescente interesse verso le piccole strutture rispetto ai grandi alberghi. Dopo una fase di analisi, in cui ho esaminato il territorio, la concorrenza diretta e indiretta come pure il target di clientela, sono passata alla fase strategica, in cui ho sviluppato il prodotto, la strategia marketing e il conto economico previsionale. Con questo lavoro dimostro che un Bed & Breakfast a Sorengo rappresenta un'attività   che nasce con delle buone basi e che potrebbe essere gestita con apertura annuale.

Susanna
Romano
2018

N. rif.

Jacopo Soldini

Rooftop Balestra - La prima absintherie ticinese

Il presente lavoro di diploma concerne la realizzazione di un Rooftop Bar Absintherie all'ultimo piano dell'Autosilo Balestra a Lugano. Quest'idea è nata per poter offrire un concetto di bar differente alla regione del Luganese; la scelta della location è stata fatta per poter dare all'autosilo una nuova prospettiva e utilizzare al meglio uno spazio non utilizzato. L'offerta si basa sulla vendita di prodotti composti con ingredienti regionali e Svizzeri. Il bar offre tre tipi di servizi: la colazione mattutina, due proposte di piatto del giorno e l'aperitivo serale. In tutti e tre i tipi di servizio c'è sempre una proposta che contiene l'assenzio. Il motivo della scelta di questo prodotto, l'assenzio, è quello di poter introdurre un prodotto svizzero romando che è stato abolito per quasi 100 anni e far rinascere la sua popolarità  .

Barbara
TUCCI
2018

N. rif.

Fabio Suriani

La Selvatica - dal 1897

ll progetto prevede la ristrutturazione e la riapertura di un esercizio pubblico nel Malcantone come ristorante pizzeria, dopo circa otto anni di chiusura dell'attività  . Lo studio di fattibilità   comprende un'analisi del territorio e del mercato turistico -ristorativo. A seguito di questo, viene analizzata la potenziale domanda e la concorrenza per poter confrontare punti forti e punti deboli del progetto. Il piano operativo descrive la fase di ristrutturazione dello stabile e un ipotetico piano strategico improntato sul primo anno di attività  . A livello finanziario, invece, viene esposta una previsione sui primi tre anni, per dimostrare l'effettiva possibilità   di sfruttare il ristorante quale attività   di guadagno principale per una famiglia.

Giada
Baroni
2018

N. rif.

Stefano Airoldi

Analisi del contatto clienti - Albergo e le sue possibili evoluzioni. Guestho

L'obiettivo del presente lavoro è la creazione di una piattaforma online che serva a creare un maggior contatto umano tra l'ospite e l'albergatore e una migliore comunicazione tra i vari reparti dell'albergo. Il suo scopo è quello di migliorare la qualità   percepita e fidelizzazione più intensa del cliente. Questa piattaforma frutto di un'analisi del contatto clienti - albergo e delle sue possibili evoluzioni, permetterà   all'ospite di creare una Personal Page, dove potrà   personalizzare il suo soggiorno. Di conseguenza, darà   la possibilità   al personale di occuparsi dell'ospite prima, durante e dopo il suo pernottamento. Il vantaggio sarà   quello di soddisfare tutte le esigenze dell'ospite, per poter avvicinarsi ad un servizio d'eccellenza.

Paola Andrea
Gonzalez Bourdelande
2018

N. rif.

Vito Valecce

Al Dente Pasta Takeaway

Al Dente è un progetto che ha come prodotto principale la pasta e le sue sfumature. Vorrei introdurre un concetto nuovo e originale che trasformi l'immagine tradizionale in moderno. Al Dente sarà   un takeaway specializzato nella pasta che oltre a ciò proporrà   anche delle colazioni fresche e genuine. Il pubblico obiettivo primario saranno gli studenti è perciò che si manterrà   un filo giovane e ospitale, sia nella decorazione che nel servizio.

Francesca Dominique
Grisoni
2018

N. rif.

Tiziano Orrù

Edo sushi take away

Sul territorio ticinese, in particolare nel Bellinzonese, non c'è un ristorante giapponese da asporto accessibile a tutti, in quanto i prezzi sono particolarmente alti. Abbiamo così deciso di unire le nostre forze in questo progetto e concepire un Sushi Take Away, nel cuore di Bellinzona, che disponga di un'offerta di qualità   e a un prezzo più basso rispetto alla concorrenza. Attraverso dati precisi e uno studio finanziario abbiamo verificato la fattibilità   del progetto analizzando la concorrenza, il potenziale pubblico obbiettivo e verificando i costi fissi e variabili. Siamo riusciti in questo modo a organizzare una struttura che offre un servizio di vendita di sushi con un buon rapporto qualità   prezzo. Soddisfatti del lavoro svolto possiamo affermare che la nostra idea è, sotto tutti gli aspetti, realizzabile.

Simone
Scolari
2018

N. rif.

Tiziano Orrù

Edo sushi take away

Sul territorio ticinese, in particolare nel Bellinzonese, non c'è un ristorante giapponese da asporto accessibile a tutti, in quanto i prezzi sono particolarmente alti. Abbiamo così deciso di unire le nostre forze in questo progetto e concepire un Sushi Take Away, nel cuore di Bellinzona, che disponga di un'offerta di qualità   e a un prezzo più basso rispetto alla concorrenza. Attraverso dati precisi e uno studio finanziario abbiamo verificato la fattibilità   del progetto analizzando la concorrenza, il potenziale pubblico obbiettivo e verificando i costi fissi e variabili. Siamo riusciti in questo modo a organizzare una struttura che offre un servizio di vendita di sushi con un buon rapporto qualità   prezzo. Soddisfatti del lavoro svolto possiamo affermare che la nostra idea è, sotto tutti gli aspetti, realizzabile.

Carlos Filipe
Lameiras Da Cruz
2018

N. rif.

Marco Boggia

2Tired2Go: Lounge&Sleep

Dopo aver visitato diversi paesi in Europa, ho constatato che ci sono alcune limitazioni nell'offerta alberghiera all'interno degli aeroporti. Per questo motivo, ho deciso di creare il 2Tired2Go all'interno del Terminal 1 dell'aeroporto El Prat, di Barcellona. I miei obiettivi per la creazione di questo progetto sono: creare il marchio 2Tired2Go e sviluppare un concetto Lounge&Sleep. Gli obiettivi quantitativi, a partire del secondo anno contabile, sono aumentare la cifra d'affari in 3% e raggiungere un'utile netto di 2%. Il return on investment è previsto entro la fine del 6° anno contabile. Per raggiungere gli obiettivi elencati, ho stabilito una metodologia di lavoro in base ai seguenti parametri: studio di mercato, elaborazione del business plan e progetti finali di pre apertura. Nella fase finale del lavoro, si è verificata la fattibilità   e conseguente raggiungi-mento degli obiettivi stabiliti all'inizio del progetto.

Etienne
Magyar
2018

N. rif.

Stefano Airoldi

The healthy shop

Il lavoro di diploma è basato sul concetto di take-away, in particolare sull'apertura di The Healthy Shop, un nuovo concetto nel mercato ticinese, più nello specifico Lugano. Il concetto del benessere e del mangiare sano ed in modo equilibrato è uno dei principali argomenti al giorno d'oggi nella nostra società  . Attraverso diversi passaggi, come lo studio di analisi, ho creato un progetto il più possibile concreto e reale. Grazie a questo progetto sarà   possibile creare un take-away che offra insalate e frullati sia a clienti privati che a palestre tramite una collaborazione diretta. Le prime fasi del progetto sono state quelle del prodotto e del target, successivamente la creazione e il prezzo del prodotto ed infine l'allestimento di un piano finanziario.

Acacia Nicole
Muff
2018

N. rif.

Stefano Airoldi

L'apertura di un concept café a Lugano: Home 2nd Home, the place to be.

Quali sono i caffè in cui uno studente studia o un freelancer lavora a Lugano? Esiste un posto dove le persone si sentono a proprio agio per passarci tante ore? Questo lavoro risponde alle domande, proponendo una Unique Selling Proposition a Lugano: un caffè con lo stile informale e rilassato di uno Starbucks, ma con i tocchi personali di un salotto in città  . Per fare ciò ², è stato effettuato uno studio di mercato per quantificare i potenziali pubblici obiettivi e sono stati analizzati diversi caffè e bar della città   di Lugano e di città   estere. Di seguito è stata scelta la location più adatta e il prodotto è stato descritto. La pianificazione finanziaria del progetto ha dimostrato che questo concept caffè potrà   essere realizzabile, premettendo una location con un affitto più abbordabile.

Yasin Aldo
Gilento
2018

N. rif.

Jacopo Soldini

Street Food su misura: La fermata: Street Style Burger Bar

Street food su misura - La Fermata - è un progetto che prevede la realizzazione di un food-truck itinerante attraverso la collaborazione di uno studente della scuola alberghiera di Bellinzona e un ristorante del Luganese. Basato in Ticino, il truck, ha come scopo principale di generare guadagni necessari all'auto-sostentamento attraverso la vendita diretta al pubblico e eventi privati e la promozione del ristorante, dello stile di cucina presso le fiere dedicate allo street-food ed altri genere di eventi. L'immissione sul mercato del nostro prodotto verrà   promossa attraverso il social marketing e nello specifico attraverso la creazione di una pagina Facebook che grazie alla localizzazione permetterà   di essere sempre raggiungibili.

Sara
GOMES CARVALHO
2017

N. rif.

Tiziano Orrù

Bus Ristorante: studio di fattibilità   in Ticino

Questo progetto è uno studio di fattibilità   sulla realizzazione di un ristorante all'interno di un bus panoramico nel Canton Ticino. L'obiettivo finale è verificare se è possibile portare un'idea già   esistente e funzionale in altri paesi nella nostra regione, riuscendo comunque ad ottenere un risultato economico positivo. Questo progetto è un'opportunità   per attirare e rilanciare il turismo ticinese che negli ultimi anni ha registrato dei risultati poco positivi, promovendo la destinazione e i suoi prodotti tipici.

Mirko
TANGA
2017

N. rif.

Salvatore Scarallo

Realizzazione di un B&B in Irpina

L'idea principale del mio lavoro di diploma è la realizzazione di un Bed & Breakfast in un paesino in provincia di Avellino, partendo dalla ristrutturazione di una villetta di tre camere che appartiene alla mia famiglia. Il progetto si sviluppa su quattro fasi. La prima consiste in una valutazione del potenziale turistico del territorio irpino, attraverso l'analisi della domanda, dell'offerta, della concorrenza e della valutazione dei punti di forza e di debolezza del territorio. La seconda fase riguarda l'operatività   del progetto. La terza fase propone le attività   di promozione quindi dalla creazione di un sito internet e allo sviluppo delle attività   di intrattenimento proposte ai clienti in modo che il cliente possa vivere la genuinità   del posto. In ultimo si è svolta la fase finanziaria.

François
GILARDENGHI
2017

N. rif.

Fabio Suriani

B&B Ar Murou

Questo lavoro consiste nell'iniziare un attività   accessoria di un Bed & Breakfast, apportando gli adeguati miglioramenti alla propria abitazione. Per la redazione del lavoro di diploma sono state effettuate diverse analisi sul turismo e sulle strutture paralberghiere già   presenti nella provincia di Alessandria. Successivamente si passerà   alla sua realizzazione pratica, tenendo conto delle possibili migliorie che bisogna applicare per attirare i turisti nella propria struttura. La conclusione del lavoro dimostra la possibilità   di ottenere dei ricavi che verranno investiti per aumentare il valore dell'immobile. Il lavoro è stato redatto abbinando le nozioni acquisite durante i tre anni scolastici e la passione per l'ospitalità  .

Monika
MARJANOVIC
2017

N. rif.

Vito Valecce

Rilancio Ostello Montebello

Questo lavoro consistente nel migliorare l'Ostello Montebello di Bellinzona. Negli ultimi due anni ha avuto una diminuzione dei pernottamenti, principalmente causata da fattori esterni come per esempio il cambio dell'euro. Per questo motivo ho pensato a delle migliorie, e mi sono così concentrata su tre mini progetti: la creazione di un giardino botanico, entrate separata per scuola e per ostello e una terrazza esterna per le colazioni. Col giardino botanico l'ostello potrebbe attirare specifici segmenti di mercato, come per esempio scolaresche per attività   didattiche. Un'entrata separata per gli allievi della scuola, porta più tranquillità   in ricezione e allo stesso tempo un servizio di maggiore qualità   al ricevimento. La terrazza esterna invece è un progetto derivante dai feedback dei clienti. Con questa progettazione l'ostello ha un nuovo potenziale e soprattutto può mostrare ai propri ospiti l'importanza che hanno le loro recensioni. Dopo l'elaborazione del progetto mi sono concentrata molto sul parte strategica, per promuovere i nuovi prodotti. Ho concluso il mio lavoro con un'analisi della parte finanziaria.

Siro
TERRANOVA
2017

N. rif.

Adriano Varetta

La crisi del turismo in Ticino, i rimedi e le aree di Intervento

Il progetto che ho in mente non è altro che una indagine che vuol mettere in evidenza gli aspetti che hanno determinato e stanno determinando tuttora la crisi che sta colpendo il settore turistico svizzero, ma in questo script mi focalizzerò maggiormente sul Ticino in quanto il nostro Cantone è tra quelli maggiormente colpiti, dall'involuzione e, come vedremo dalle statistiche, si sta assistendo ad un lento ed inesorabile declino. Ma la domanda che ci si pone è: l'albergatore ha delle responsabilità   in merito al declino del settore turistico? In caso affermativo quali sono gli elementi che determinano tutto questo? L'obiettivo dell'indagine è dunque quello di capire se anche l'albergatore ha davvero un ruolo chiave nello sviluppo del motore turistico e sarà   molto importante studiare i relativi rimedi. Tutto con lo speranzoso scopo di migliorare un quadro turistico che si presenta attualmente come poco attraente.

Chantal
FERRAZZO
2017

N. rif.

Stefano Airoldi

Matrimonio a Castelgrande

Il Castelgrande di Bellinzona, grazie al suo magnifico scenario, è considerato una delle location più belle del Sopraceneri. È infatti una meta molto ambita per le fotografie del proprio matrimonio. L'idea del mio lavoro di diploma è quella di creare un pacchetto che permetta ai futuri sposi di scegliere tra alcune proposte di decorazioni della sala e varie collaborazioni (fioristi, fotografi, pasticcerie e noleggio auto) dando quindi la possibilità   di celebrare il matrimonio dei loro sogni, avendo un'organizzazione meno stressante. Questo nuovo prodotto vuole avere lo scopo di far diventare il Castelgrande uno dei leader nell'organizzazione dei matrimoni nel Sopraceneri.

Jonathan
ROSSINI
2017

N. rif.

Remo Chiesa

L'efficienza energetica negli hotel

Al giorno d'oggi l'efficienza energetica e l'eco-sostenibilità   sono sempre più importanti per le strutture alberghiere. Ridurre i consumi energetici e i relativi costi è di vitale importanza. Lo scopo del mio lavoro di diploma è di trovare una soluzione per ridurre questi costi. Durante il mio progetto ho quindi sviluppato un pacchetto di soluzioni di efficienza energetica da applicare agli hotel del Cantone Ticino. Ho quindi deciso di lavorare sull'illuminazione LED e con le pompe di calore, le misure che possono offrire un margine di risparmio maggiore sia sui consumi che a livello monetario. Portando un esempio reale di un hotel, che non ha ancora eseguito nessun intervento di questo ambito, ho ottenuto dei risultati positivi, rimarcando come sia possibile in un futuro coinvolgere altre strutture sul territorio, creando una cultura Green in Ticino.

Erik
EVANGELISTA
2017

N. rif.

Gilberto Fioroni

Domo Hotel: Incremento della domotica e diminuzione del costo del personale e di gestione

Questo progetto è stato ideato dopo un'attenta analisi fatta parecchi anni fa. Ogni weekend si andava a sciare, ma a causa di liquidità   dovevamo tornare a casa senza poterci godere gli apre ski ed il clima che prende vita dopo una giornata di sci. Ho letto studi riguardanti l'andamento turistico in Svizzera per capire le problematiche che affliggono questo settore e comprendere il motivo di questo cattivo andamento. Quello che ho potuto constatare è che i costi maggiori provengono dal personale, dal cibo e dall'elettricità. Per questo motivo ho voluto cercare delle soluzioni ottimali che aiutino a diminuire questi costi, rendendo possibile la riduzione dei prezzi delle camere così da permettere pure ai giovani di alloggiare. Dopo una vasta ricerca ho scoperto la domotica: questa soluzione permetterebbe all'albergatore di diminuire i costi annuali di gestione e del personale quantificabili al 20% dei costi.

Aline
LEITE DA SILVA
2017

N. rif.

Fabio Suriani

SNACK BAR IL RISVEGLIO

Il tema del lavoro di diploma è la trasformazione del Bar Sonia di Roveredo in uno snack bar. Nell'ultimo anno c'è stata una forte diminuzione della cifra d'affari. L'idea è quindi quella di ampliare, ristrutturare e arredare nuovamente il locale. Oltre alla ristrutturazione, il nuovo snack bar introdurrà   un offerta food per il pranzo. Tutti questi progetti hanno lo scopo di rendere il locale un luogo più attrattivo e quindi di aumentare la clientela.

Marilena
PALTAAN
2017

N. rif.

Vito Valecce

Pacchetti o all-inclusive, quale futuro per il Ticino?

Nel 1950, con l'apertura del primo resort all-inclusive della catena alberghiera Club Méditerranée, nacque una nuova forma di esperienza e un nuovo stile di vacanza, sempre più richiesto e apprezzato in tutto il mondo. Mi sono quindi posta la seguente domanda: come mai l'offerta all-inclusive è praticamente inesistente in Ticino? L'obiettivo generale del mio lavoro, come dice il titolo, è quello di capire quale sia l'offerta migliore da implementare nelle strutture alberghiere ticinesi, per riuscire ad incuriosire il cliente e farlo permanere il più possibile: l'introduzione dell'offerta all-inclusive, o la creazione di pacchetti alberghieri, comprendenti i servizi della struttura e quelli turistici offerti dalla nostra regione.

Lorenza
GUSCETTI
2017

N. rif.

Adriano Varetta

Ristrutturazione di una struttura alberghiera montana

Il turismo in Alta Leventina è quasi principalmente di giornata, infatti l'offerta regionale non invoglia soggiorni di lunga durata. Per far fronte a questa problematica bisognerebbe incrementare il numero di posti letto disponibili assieme alle attività   di svago. Per questo motivo il mio progetto tratta la ristrutturazione di un edificio nel comune di Quinto, con lo scopo di rendere questa struttura, che in passato era destinata ad accogliere gruppi di ragazzi, di nuovo attrattiva. Il concetto base è dato dalla possibilità   di affittare l'intero edificio per gestirlo in modo autonomo oppure richiedere servizi aggiuntivi nel caso lo si desiderasse.

Lisa
BARENCO
2017

N. rif.

Vito Valecce

Turismo equestre nel Malcantone

Questo lavoro verte sulla creazione di una rete di sentieri e strutture che possano garantire l'arrivo del turismo equestre nella zona del Malcantone. Grazie al suo paesaggio collinoso, la verdeggiante natura e gli elementi caratteristici della storia ticinese, la regione è particolarmente adatta a questa tipologia di turismo, ma purtroppo al momento il potenziale non è sfruttato. Aiutandoci con l'analisi della zona e di località   al di fuori del Ticino dove questo fenomeno è ormai radicato, riusciremo a capire quali siano i requisiti per sostenere con successo il turismo equestre, come si debbano adattare le strutture turistiche già   esistenti e che cosa si aspetta la clientela. Una parte fondamentale del lavoro sarà   quella di definire gli accorgimenti necessari, utili a rendere attrattivi gli esercizi pubblici presenti sul territorio e a potenziarne la collaborazione. Potremmo quindi creare una sorta di piattaforma, dove il turista possa facilmente orientarsi e trovare risposta a tutte le sue domande, in modo da offrire un'esperienza unica di questa regione affascinante: il Malcantone.

Elisa
BELTRAMINELLI
2017

N. rif.

Jacopo Soldini

Pichii's Truck - Food truck nel Luganese

Negli ultimi anni il fenomeno dello street food si è ampliato ed è diventato sempre più popolare nelle maggiori città   europee. Chi non ha mai avuto il pensiero di mollare tutto e buttarsi in un'attività   del genere? Attraverso questo lavoro di diploma ho analizzato il fenomeno dello street food e la sua diffusione nel mondo e in Svizzera; ho quindi poi concentrato la mia attenzione sulla possibilità   di proporre questa tipologia nel nostro cantone. Ho esaminato la domanda e il mercato ticinese e valutato l'attuabilità   dal punto di vista legislativo ed economico. Al termine del lavoro si potrà   valutare se lanciarsi in un'attività   di street food in Ticino è redditizio oppure no.

Bettina
BÜECHI
2017

N. rif.

Jacopo Soldini

L'Orto - innovazione gastronomica a Bellinzona

Vi siete mai chiesti che cosa vuol dire valorizzare il territorio? Noi ci siamo posti questa domanda. Grazie all'incontro con persone che credono in quello che fanno, abbiamo scoperto cosa è possibile ricavare utilizzando tecniche di coltivazione rispettose per l'ambiente. Vogliamo trasformare questi prodotti in un'offerta attrattiva e sostenibile, per proporla all'interno di due esercizi pubblici e uno shop a Bellinzona. Combinando tradizione e tendenza aspiriamo a presentare un genere di alimentazione da cui i clienti potrebbero prendere spunto anche per la loro quotidianità  . Oltre a lavorare su aspetti ambientali, vogliamo anche operare su quelli sociali. Siamo certi che la creazione di un ambiente lavorativo accogliente influenzi la soddisfazione del cliente.

Gianluca
CIRIELLO
2017

N. rif.

Manuela Luraschi

Semper Fidelis

Questo lavoro di diploma si prefigge lo scopo di analizzare la fidelizzazione del cliente e tutti gli elementi che la circondano. Oggigiorno i clienti sono più informati e tecnologicamente avanzati rispetto al passato; questo fattore rende più difficile la vendita dei prodotti. L'obiettivo principale di un'azienda non deve essere quello di attirare nuovi clienti, ma di mantenere quelli che ha già. Lo scopo di un'impresa deve essere quello di anticipare le esigenze e i desideri dei propri consumatori. Per un'azienda nessun ostacolo deve essere raffigurato come barriera o paura, ciò può rappresentare solo un'opportunità;  la domanda che le imprese devono porsi è: quanto siamo disposti ad andare oltre.

Cecilia
CLERICETTI
2017

N. rif.

Stefano Airoldi

Le eccellenze del Ticino attraverso la piattaforma di Ticino Top Ten

Gli interessi, le aspettative, i bisogni e le abitudini sono elementi fondamentali implicati nel processo di gestione del tempo libero. Il potenziale del territorio ticinese è notevole grazie alla bellezza dei paesaggi e allo standard di qualità   dei servizi che vengono offerti. Il lavoro consiste innanzitutto nell'analisi di un sito esistente di Ticino Top Ten che promuove le attrazioni turistiche e le attività   da svolgere nella regione. Si è quindi cercato di capire come potervi incorporare una piattaforma di prenotazioni online per alberghi e ristoranti, dando inoltre la possibilità   di condividere le esperienze vissute. Il calo del turismo negli ultimi anni ha spinto il settore a cercare di dare al Ticino più attrattività  , mantenendone l'immagine caratteristica e allo stesso tempo rendendola più dinamica e accessibile per ogni tipo di esigenza. L'aggiornamento e ampliamento del sito di Ticino Top Ten vuole sfruttare al meglio opportunità   come AlpTransit e Ticino Ticket, dando maggiore visibilità   al territorio e ai suoi elementi di richiamo. Tutto questo fa parte e sfrutta il fenomeno del turismo 2.0, che negli ultimi anni si è affermato sempre più costantemente.

Giovanna
COLANGIULO
2017

N. rif.

Jacopo Soldini

Studio di fattibilità   per riapertura del Grand Hotel

Questo lavoro di diploma analizza la fattibilità   di riapertura del Grand Hotel di Muralto. Chiuso tristemente da dodici anni, l'albergo è stato completamente dimenticato. Ormai non è più tempo di trovare scuse ma di far valere il potenziale dell'hotel che ha segnato una delle ultime testimonianze della Belle Époque, che ha accolto il congresso di Pace nel 1925 e che, nel 1946, ha ospitato la prima proiezione del Festival del Film. Questo progetto presenterà   una soluzione studiata di come rilanciare al meglio la struttura a livello di orientamento verso i corretti pubblici obiettivi, di sostegno dei costi dei diversi reparti e presentazione del prodotto sul mercato. Grazie all'elaborazione di diversi piani finanziari e marketing il primo Palace del Ticino potrà   riavere vita.

Enea
COLATRELLA
2017

N. rif.

Stefano Airoldi

Le eccellenze del Ticino attraverso la piattaforma di Ticino Top Ten

Gli interessi, le aspettative, i bisogni e le abitudini sono elementi fondamentali implicati nel processo di gestione del tempo libero. Il potenziale del territorio ticinese è notevole grazie alla bellezza dei paesaggi e allo standard di qualità   dei servizi che vengono offerti. Il lavoro consiste innanzitutto nell'analisi di un sito esistente di Ticino Top Ten che promuove le attrazioni turistiche e le attività   da svolgere nella regione. Si è quindi cercato di capire come potervi incorporare una piattaforma di prenotazioni online per alberghi e ristoranti, dando inoltre la possibilità   di condividere le esperienze vissute. Il calo del turismo negli ultimi anni ha spinto il settore a cercare di dare al Ticino più attrattività  , mantenendone l'immagine caratteristica e allo stesso tempo rendendola più dinamica e accessibile per ogni tipo di esigenza. L'aggiornamento e ampliamento del sito di Ticino Top Ten vuole sfruttare al meglio opportunità   come AlpTransit e Ticino Ticket, dando maggiore visibilità   al territorio e ai suoi elementi di richiamo. Tutto questo fa parte e sfrutta il fenomeno del turismo 2.0, che negli ultimi anni si è affermato sempre più costantemente.

Greta
CONTE
2017

N. rif.

Vito Valecce

Come gestire al meglio un gruppo di lavoro

Questo lavoro di diploma analizza l'importanza di instaurare dinamiche ottimali all'interno di un team di lavoro per l'ottenimento del successo di un'azienda. Ha inoltre lo scopo di sensibilizzare e di ricordare al lettore che, per quanto la nostra azienda sia ben posizionata geograficamente e per quanto vi si possa svolgere una buona strategia di marketing per attrarre clienti, l'aspetto principale che porta successo e redditività   sono i nostri dipendenti, che dovranno essere non solo formati ma anche motivati e investiti nell'attività   come se fosse la loro. Partendo da un'analisi di documenti già   esistenti riguardanti questo tema verranno sviluppate le basi per approfondire l'argomento. Il lavoro propone una collaborazione con un'azienda alberghiera di medie dimensioni disposta ad aprirci le porte per permetterci di osservare, analizzare e sviluppare in seguito dei moduli di comportamento, di gestione del personale e delle dinamiche di gruppo da applicare allo staff per la risoluzione delle problematiche interne.

Mariangela
FACCHI
2017

N. rif.

Fabio Suriani

Migranti e inclusione nel settore della gastronomia

Lo scopo principale del mio lavoro è quello di determinare l'attuale situazione dell'integrazione professionale dei rifugiati in Ticino. L'analisi si focalizza sulla durata di residenza media dei rifugiati e sulla percentuale di coloro che esercitano un'attività   lucrativa. Il progetto è incentrato sull'integrazione attraverso una formazione base nel settore alberghiero e della ristorazione. I dati principali per questo studio sono stati raccolti grazie a statistiche federali e cantonali. Esempi come quelli dei Cantoni di Lucerna e Grigioni hanno permesso di formulare interessanti ipotesi. Sulla base dei risultati dello studio, della documentazione consultata e di altri progetti simili, è possibile concludere che una pianificazione d'integrazione lavorativa dei rifugiati potrà   senz'altro portare benefici al Cantone, soprattutto se applicata ad un settore, quello alberghiero e ristorativo, che impiega circa il 50% di personale straniero.

Delia
FERRARI
2017

N. rif.

Stefano Airoldi

Scenario di sviluppo per l'ex hotel Milano

Il lavoro di diploma intitolato Scenario di sviluppo per l'ex Hotel Milano concerne un progetto di pianificazione sul riutilizzo di una struttura alberghiera collocata a Faido e ormai chiusa da anni. Il lavoro comprende un piano strategico-tattico della trasformazione da struttura alberghiera a casa per anziani. L'obiettivo è quello di analizzare la fattibilità   di apertura di una nuova casa di riposo in Leventina realizzando una struttura adatta a tutte le esigenze e le norme previste per questi stabilimenti. Per raggiungere questi propositi è stata realizzata una fase analitica che descrive l'attuale situazione ospedaliera e case di cura in tutto il Cantone e la previsione degli obiettivi qualitativi e quantitativi. In seguito la procedura pianificatoria completa il lavoro mostrando i prodotti servibili in una struttura per anziani e il costo complessivo della trasformazione.

LAURA
FERRARI
2017

N. rif.

Alessandra Moretti

L'ecosostenibilità  : una guida per l'albergo di domani

L'ecosostenibilità   è un tema sempre più discusso, ma non ancora chiaramente definito poiché basato spesso su considerazioni soggettive. Questo lavoro è una prima guida per chi desidera abbracciare una visione ecosostenibile. In particolare la tesi presenta in chiave oggettiva le principali tecniche per sfruttare le energie rinnovabili e le modifiche strutturali necessarie per ottenere un edificio energeticamente efficiente, ovvero la soluzione migliore per ridurre i consumi di acqua e energia. Il lavoro consiste in uno studio di fattibilità   dei principi dell'ecosostenibilità   nella realtà   alberghiera. È stato sviluppato partendo da una ricerca di tutte le tecniche basate sull'ecosostenibilità  , seguita da un'analisi sull'applicazione e conclusa con la valutazione della loro fattibilità  . L'illustrazione di un caso di studio basato sull'Eco-Hotel Cristallina completa la tesi. In generale i risultati hanno dimostrato che l'ecosostenibilità   è una filosofia aziendale applicabile, che offre diversi vantaggi e opportunità  .

Anastasia Marguerite
GAUTSCHI
2017

N. rif.

Fabio Suriani

Il rilancio dell'offerta degli alberghi di media categoria con Alptransit

Da studentessa della Scuola specializzata superiore alberghiera è stato spesso menzionato il tema di AlpTransit. AlpTransit... che cos'è? Come può essere che la costruzione di un tunnel, ferroviario o autostradale che sia vada ad influenzare in modo importante il settore alberghiero ticinese? Cosa porta ad alcuni docenti a menzionarlo ripetutamente nelle proprie lezioni? Queste prime domande mi hanno spinto ad approfondire l'argomento, ad essere sempre più aggiornata e mi hanno convinto a dedicare il mio lavoro di diploma sul temaIl rilancio dell'offerta degli alberghi ticinesi di media categoria con AlpTransit. I motivi dell'attualità   estrema dell'avvenimento e la possibilità   di poter vedere l'impatto dell'apertura della galleria del San Gottardo sul turismo in Ticino davanti ai propri occhi sono fonte primaria di motivazione nel redigere questo lavoro.

Elena
HEINIGER
2017

N. rif.

Fabio Suriani

Cosa era, cosa é, cosa sarà  ? Cambiamento del concetto e passaggio di generazione

Il progetto propone la realizzazione di un cambiamento di concetto e di un ricambio generazionale, all'interno del ristorante che attualmente è quello dei miei genitori. L'obiettivo è quello di offrire una struttura adatta per il clima lavorativo per il personale e di creare un tocco nuovo e moderno all'interno del ristorante, ovvero l'arredamento interno. Ho creato questo progetto focalizzandomi su un'analisi della concorrenza che mi permette creare un'ambiente nuovo e una carta nuova, che però comprende delle pietanze originali e famosi di mio padre, ma con un tocco nuovo e moderno. In questo modo si ha la possibilità   di attirare più persone possibili, così anche per promuovere il piccolo comune di Brissago che si trova nel Locarnese. Alla fine del lavoro ho raggiunto tutti gli obiettivi che mi ero prefissata, e soprattutto arrivando alla conclusione che il progetto è realizzabile in un lasso di tempo molto buono.

Clara
JOPPINI
2017

N. rif.

Stefano Airoldi

Valorizzazione del comparto Villa dei Cedri Bellinzona

Questo lavoro consiste nello sviluppo di un progetto in grado di dare attrattività   ed unicità   al comparto Villa dei Cedri. Intendiamo offrire qualcosa che non si è ancora visto prima nella nostra regione, un museo interattivo, valorizzando il museo stesso, la storia e le bellezze di questo luogo. Aiutandoci con l'analisi della zona e delle attività   al di fuori del Ticino, laddove l'idea di museo interattivo è già   un fenomeno in crescita, riusciremo a capire quali siano i requisiti fondamentali per sostenere e completare con successo il progetto di valorizzazione del comparto. L'obiettivo che intendiamo raggiungere è un imponente incremento delle visite, questo sarà   reso possibile grazie alle numerose proposte innovative che andremo a formulare. Uno sviluppo significativo che sta alla base della realizzazione del nostro scopo sarà   la nuova costruzione a sfere in grado di coinvolgere ed emozionare i potenziali ospiti tramite l'offerta di svariati servizi. Non si parlerà   più solo di museo, bensì di un'esperienza in grado di coinvolgere e sviluppare i cinque sensi.

Claudio
LEONARDI
2017

N. rif.

Fabio Suriani

Business plan Peruvian Brothers - concetto franchising

Il lavoro di diploma, principalmente si concentra sul concetto di franchising, in particolare sul fast-food e sulla vendita mirata delle salse prodotte dalla propria azienda. Il tema legato alla salute e al fast-food è spesso un discorso attuale nella nostra società   e il concetto di franchising sta sempre prendendo più piede nel mercato negli ultimi decenni. Attraverso uno studio di analisi, passo per passo, ho cercato di sviluppare un progetto applicabile e concreto. Con questo lavoro sarà   in grado di determinare come e a che condizioni sarà   possibile sviluppare unfast-food che offre esclusivamente delle specialità   culinarie peruviane nel territorio ticinese. L'idea finale consiste nel creare un sistema di lavoro da vendere a terzi, ideando così una catena di Peruvian Brothers a livello svizzero. Per affrontare questo lavoro sono state abbinate le conoscenze apprese durante il ciclo di studio. Il percorso è partito dalla definizione del concetto fino alla realizzazione pratica. Dopo aver sviluppato l'argomento sul prodotto ed il target, ho stabilito le modalità   di vendita ed infine gli aspetti finanziari che stanno alle base di ogni attività   commerciale. La realizzazione del mio progetto sarà   il premio per la fattibilità   del mio lavoro di diploma.

Giorgia
LEPORE
2017

N. rif.

Jacopo Soldini

L'Orto - innovazione gastronomica a Bellinzona

Vi siete mai chiesti che cosa vuol dire valorizzare il territorio? Noi ci siamo posti questa domanda. Grazie all'incontro con persone che credono in quello che fanno, abbiamo scoperto cosa è possibile ricavare utilizzando tecniche di coltivazione rispettose per l'ambiente. Vogliamo trasformare questi prodotti in un'offerta attrattiva e sostenibile, per proporla all'interno di due esercizi pubblici e uno shop a Bellinzona. Combinando tradizione e tendenza aspiriamo a presentare un genere di alimentazione da cui i clienti potrebbero prendere spunto anche per la loro quotidianità  . Oltre a lavorare su aspetti ambientali, vogliamo anche operare su quelli sociali. Siamo certi che la creazione di un ambiente lavorativo accogliente influenzi la soddisfazione del cliente.

Sabrina
LOMBARDI
2017

N. rif.

Marco Boggia

La Pigna - Rilancio di una struttura alberghiera

La Pigna, più che una struttura alberghiera, è un concetto e una filosofia. Sentirsi a casa è la finalità  . Il progetto descrive la trasformazione di uno stabile esistente in uno Swiss Lodge con caffetteria annessa. La prima parte del lavoro è dedicata a un'analisi della regione, dal punto di vista geografico, geologico e storico, e a una valutazione della concorrenza e dei prodotti turistici già   presenti sul mercato. La seconda parte studia il riattamento architettonico e stilistico dell'edificio, dove un'ampia sezione è dedicata a materiali e arredamento. Un'importante sezione si concentra sulla definizione del pubblico obiettivo e di una unic selling proposition, nonché sulla tipologia di ristorazione attuata. Successivamente ci si concentra sulla gestione operativa e dei collaboratori. La parte finale del testo ha come soggetto il lato finanziario della ristrutturazione, mettendo l'accento su budget e costi di progettazione, costruzione e gestione.

Marinella
MAGGETTI
2017

N. rif.

A. Jacot Descombes

Il terrorismo e la cultura alberghiera a Bruxelles

Il presente lavoro di diploma analizza il fenomeno del terrorismo e l'impatto che esso genera nel settore alberghiero. Durante il mio soggiorno, Bruxelles è stata direttamente coinvolta in atti di terrorismo. Il 22 marzo 2016 si sono infatti verificati due attacchi: il primo all'aeroporto Zaventem, dove sono esplose due bombe, e il secondo nella stazione del metro a Mealbeek. L'impatto di tale catastrofico evento è stato immediato sia sull'economia sia sul settore turistico del paese. Secondo l'evoluzione del ciclo di vita di una destinazione turistica, scandita da diversi momenti, la situazione dopo gli attacchi terroristici si definisce fase di declino. In questo delicato momento ci sono due possibilità  : non fare niente per migliorare oppure reagire e attuare un piano di destination management, ovvero il rilancio della città  . Questa tesi propone delle misure da attuare per migliorare l'immagine della città   in fatto di sicurezza e conquistare fiducia nei turisti.

Michele
MARTONE
2017

N. rif.

Marco Boggia

L'Hollywood Hotel

Cinema. Non è la prima parola che viene in mente quando si parla di un albergo. Sebbene in moltissimi film vengano spesso rappresentati alberghi bellissimi e super lussuosi, negli alberghi la parola cinema non viene quasi mai menzionata. Ebbene, l'Hollywood Hotel sarà   il primo albergo in Svizzera ad aprire le porte alla settima arte, in grado di regalare forti emozioni e lasciare il cliente a bocca aperta. Con il concetto dell'Hollywood Hotel si abbandonerà   l'immagine di albergo tradizionale al quale siamo abituati e si entrerà   in un mondo nuovo, ricco di sorprese.

Massimo
MONNO
2017

N. rif.

Marco Boggia

Analisi e ricerca: le divise alberghiere

Il mio lavoro di diploma analizza l'influenza e l'importanza che l'abbigliamento ha nell'ambito del settore alberghiero. Ho analizzato origini e storia della divisa per comprendere le radici di questa tradizione; ho inoltre intervistato professionisti del settore per capire la situazione attuale e la sua possibile evoluzione futura. Tutte queste informazioni hanno portato a delle valutazioni specifiche su costi, caratteristiche e aspetti psicosociali legati alle uniformi. Ho così potuto formulare delle proposte riguardo a come dovrebbe essere prodotto un capo d'abbigliamento che viene utilizzato all'interno di specifiche aree dell'albergo.

Elena
MOROTTI
2017

N. rif.

Jacopo Soldini

Studio di fattibilità   per l'apertura del ristorante Taverna Blu

Questa tesi presenta l'idea dell'apertura del ristorante Taverna Blu, che offre specialità   tipiche e tradizionali locali. Essa si focalizza in particolare sulla storia degli abitanti delle rive del Ceresio e su quella del mio prozio chef Giuseppe Mostes, proponendo prevalentemente specialità   di lago. Dopo un'attenta analisi della concorrenza e ad una stima del potenziale pubblico obiettivo nella zona, ho potuto definire come rendere attrattivo il mio ipotetico ristorante, a chi mi rivolgo e quale strategia di marketing adottare per l'immagine del mio ristorante. Infine, dopo aver calcolato i costi e stimato la mia cifra d'affari annua, ho steso un conto economico, al fine di valutare se l'apertura sia realmente fattibile.

Valerie
PAPA
2017

N. rif.

Charles Barras

Serendipiti - una casa di vacanza senza barriere architettoniche nel Malcantone

Questo lavoro di diploma ha lo scopo di creare una struttura alberghiera nel Malcantone adatta anche a persone disabili. Nel settore alberghiero sono purtroppo presenti ancora molte barriere, che rendono spesso i viaggi delle persone disabili difficoltosi. Il Ticino, soprattutto, è molto soggetto a questo problema. Queste disavventure possono quindi ridurre l'entusiasmo del potenziale viaggiatore disabile e indurlo a restare a casa. Il progetto è incentrato proprio sulla realizzazione di una struttura adatta sia al turista disabile sia a quello normodotato, trasformando una struttura già   esistente in un Bed and Breakfast che soddisfi tutte le necessità   di una persona portatrice di handicap. Inoltre è stata creata una linea guida per la realizzazione di un progetto turistico in grado di ospitare viaggiatori con problemi motori, persone sordo/mute o cieche. In questo modo sarà   possibile riuscire a far vivere un'esperienza indimenticabile alle persone con difficoltà   motorie o altro, non solamente nelle città   ma anche in regioni poco accessibili ma splendide come quella del Malcantone.

Alessio
PIGAZZINI
2017

N. rif.

Fabio Suriani

Studio di fattibilità  : nuovo esercizio pubblico lido comunale di Bissone

Bissone, piccolo villaggio sulle rive del lago Ceresio, d'estate richiama l'attenzione grazie al suo Lido comunale che invece da ottobre ad aprile resta chiuso. Esso rappresenta l'unico prodotto turistico e d'aggregazione presente sull'area comunale. Il mio lavoro ha come obiettivo la progettazione di una nuova opera concernente esclusivamente l'esercizio pubblico che permetta di utilizzarlo tutto l'anno, valorizzando quindi l'area Lido, altrimenti lasciata a sé stessa. La gente avrà   dunque un motivo valido per giungere a Bissone tutto l'anno. Analizzando Lidi dove l'esercizio pubblico è già   accessibile tutto l'anno, presentando disegni e piani della nuova opera, spiegando come intendo strutturare il suo utilizzo, valutando gli aspetti giuridici e i finanziamenti necessari per realizzare questa struttura ristorativa, sono arrivato alla conclusione che il progetto che propongo abbia delle buone basi per essere implementato.

Letizia Angela Graziella
REBOZZI
2017

N. rif.

Stefano Airoldi

Studio di fattibilità   per un nuovo concetto di fast food salutare e sostenibile in Ticino

Questo progetto affronta due importanti temi: il fenomeno dei fast food e lo spreco alimentare. La parte di analisi osserva le caratteristiche di questo tipo di ristorazione e le nuove tendenze sul mercato e si sofferma sul problema dell'eliminazione di frutta e verdura non esteticamente perfetta lungo la catena alimentare. Tramite uno studio di fattibilità  , è stato poi possibile definire tutte le caratteristiche di un ipotetico nuovo fast food salutare e sostenibile in Ticino, valutandone il successo e la sostenibilità   finanziaria.

Carolina
RUSSBACH
2017

N. rif.

Stefano Airoldi

Studio di fattibilità  : Apertura di un concept store a Lugano

Dopo l'esperienza all'estero ho constatato che a Lugano manca un'offerta gastronomica diversa, innovativa in linea con il resto delle grandi città   europee. Non è ancora diffusa l'idea di una struttura ristorativa il cui ambiente è rilassato, dove ci si può soffermare per un periodo più lungo: un concept store. La struttura qui proposta si orienta a coloro che vogliono riscoprire il piacere di mangiare e la cultura del cibo, gustando prodotti tipici ticinesi ma anche piatti etnici. Lo store offre anche la possibilità   di comprare direttamente sul posto prodotti tipici o oggetti per la casa e organizza corsi di cucina e club del libro. Verrà   creato un vero e proprio brand e si cercherà   di far vivere un'esperienza speciale. Essendo Lugano una città   di servizi e uffici il pubblico obiettivo a cui si orienta sono gli uomini d'affari. L'altro pubblico sono persone che lavorano a tempo parziale o che si occupano dell'economia domestica, quindi un segmento di popolazione di riferimento diverso rispetto al classico ristorante di Lugano. L'obiettivo è sviluppare una nuova tipologia di struttura ristorativa e studiarne la fattibilità   di apertura a Lugano. È un'idea nuova che prima di essere introdotta deve essere studiata nei minimi dettagli per garantirne successo.

Daniel
SUMMA
2017

N. rif.

Remo Chiesa

AUTENTICO SA: Valorizzare imprese locali attraverso l'e-commerce

Con il seguente lavoro presento il progetto di fattibilità   per la creazione di un sito online. Precisamente uno shop online di prodotti enogastronomici Ticinesi. La piattaforma si propone come canale diretto tra produttori e consumatori (Business to Consumer), cercando di esaltare i prodotti provenienti dalle piccole e medie imprese regionali. Attraverso il sito web diamo la possibilità   ai consumatori di ordinare, pagare e ricevere prodotti alimentari comodamente da casa propria. Il progetto segue il trend del commercio economico, fenomeno attuale ed in piena espansione. L'idea finale consiste nell'aiutare l'economia locale, valorizzando i piccoli produttori e portando prodotti sani e sostenibili in tutte le tavole del Ticino.

Simone
TOGNI
2017

N. rif.

Vito Valecce

Sviluppo di un sistema all inclusive con pacchetti e prestazioni personalizzati

In the proposed job I will analyse the different key points of what it was in past, and what has currently become the all-inclusive product in the hotel industry. At first will be analysed the two abovementioned models, then the conclusions will be used as point of departure for the elaboration of a possible future development of the current all-inclusive formula. The principal characteristic that can be deduced in phase of analysis will be that: nowadays the satisfaction of the guest, regarding the services received during the vacation is strongly influenced by the personalization of the service. Therefore, the final purpose of this diploma thesis will be to elaborate a new solution of system of arrangement all-inclusive that integrates activity related to the personal interests of the guests and standard services as the consummations of the meals and the lodging.

Jonathan
DOMINIONI
2017

N. rif.

Jacopo Soldini

Ristorante Der Klassiker

Questo lavoro di diploma è stato basato sul rilancio del ristorante Von sprecher haus ubicato accanto al lago Davosersee di Davos. Il desiderio che nutrivo sin dal primo anno alla SSAT era di riuscire ad avviare un ristorante potendoci lavorare in qualità   di gerente. Durante una stagione estiva a Davos, sono capitato per caso in un ristorante caratteristico, con una magnifica terrazza sul lago. Questo era parte di un vecchio ostello di legno, di proprietà   del comune di Davos, il quale diversi anni fa serviva da caserma per i militari. Grazie alla mia visita presso quel ristorante ed alla passione per la fondue, è nata l'ispirazione per questo progetto. Questo consisteva nel prendere la struttura già   presente riuscendo ad implementarvi un nuovo concetto basato su un tipo di cucina ed atmosfera tipicamente svizzeri, specializzato in fondute e piatti tipici locali.

ALEXANDRA
CUGINI
2017

N. rif.

Adriano Varetta

Il Ticino sei tu

Il progetto, consiste in un servizio creato su misura che permette ai turisti di andare alla scoperta del Locarnese e valli con una guida locale. Il turista potrà   visitare il sito internet diIl Ticino sei Tu! sia durante la fase di pianificazione, sia nel momento in cui giunge a destinazione, ed effettuare così un'accurata ricerca delle destinazioni e delle attività   che più desidera visitare e svolgere nel Locarnese. Dopo aver analizzato le numerose proposte, potrà   selezionare la guida locale, la quale si occuperà   di guidarlo alla scoperta del territorio. Questo servizio avvicinerà   i viaggiatori in cerca di esperienze uniche ed autentiche ai residenti che vorranno condividere la loro cultura e le loro storie. L'obiettivo del progetto è di valorizzare il territorio Locarnese e le valli.

Tennessee
Caldelari
2016

N. rif.

Boggia Marco

Fast Quality Food

Fast quality food, che tradotto il lingua italiana significativo veloce di qualità, è l'intenzione di implementare un nuovo concetto di ristorazione in Ticino. L'idea alla base del progetto è di unire in un solo ristorante i principi della cuisine du marché e la velocità   dei moderni fast food. Il progetto prevede l'apertura di un ristorante pilota in Ticino, che sarà testato in ogni aspetto, al fine di creare una catena di ristoranti in Svizzera e nel mondo. Il modello che presentiamo è quello di una piccola economia che insediata in una regione trae profitto da essa, riversandovi ricchezza. Nello specifico sia le materie prime sia la manodopera saranno reperite sul territorio Ticinese. Il lavoro parte dalla scelta della location e segue presentando i singoli alimenti, per poi concentrarsi sulla produzione incentrata su standard di alta qualità. In conclusione si trova il piano finanziario, che rappresenta la parte più importante per convincere/attirare potenziali investitori.

Matteo
CERINOTTI
2016

N. rif.

Boggia Marco

Creazione di un Hotel nel Bellinzonese

Il presente lavoro di diploma concerne la realizzazione completa di una struttura alberghiera nel bellinzonese. S'intende verificare se sia possibile, ed economicamente interessante, aprire un hotel di categoria medio-semplice nella regione. La struttura che si vuole creare è ispirata alla famosa catena alberghiera Ibis hotel, del gruppo Accor. Il documento esamina varie tematiche, come la progettazione di camere e piani finanziari relativi a diversi aspetti. Le analisi dei differenti punti presi in esame determineranno i connotati del futuro hotel. Durante lo svolgimento del lavoro, attraverso interviste, ricerche, calcoli e valutazioni, si andrà  a definire passo per passo le caratteristiche migliori per un albergo situato in un contesto come quello preso in esame.

Luna
De Biasi
2016

N. rif.

Valecce Vito

In albergo con l'amico fidato

Oggigiorno sempre piùpersone desiderano andare in vacanza con il proprio cane, ma le strutture a disposizione sono ancora troppo limitate. Il presente progetto consiste nel rendere il piùaccogliente possibile per gli ospiti accompagnati dai loro cani, un albergo situato nel verde delle colline ticinesi. Una volta analizzata la situazione attuale, descriveremo i prodotti e i servizi che si desidera mettere a disposizione per questo tipo di clientela. Dalle gabbie pieghevoli e confortevoli da porre nelle camere, alle lunghe passeggiate attraverso i sentieri vicini all'hotel, i cani e i loro padroni avranno a disposizione tutto il necessario per trascorrere una piacevole vacanza senza troppe restrizioni. Grazie a questi accorgimenti la struttura potrà diventare la prima e l'unica nella regione a offrire un servizio simile, assicurandosi dunque la fedeltà di tutti coloro che vogliono passare le proprie vacanze in un luogo accogliente senza dover abbandonare alla cura di estranei il proprio amico a quattro zampe.

Nicole
Antonietti
2016

N. rif.

Stefano Airoldi

Turismo ad Occhi Chiusi

Il progetto Turismo ad occhi chiusi verte a migliorare l'accoglienza di alberghi e ristoranti in Ticino verso persone con disabilità   della vista. È stata analizzata la situazione in Svizzera relativa al turismo accessibile per persone con handicap della vista, per poi andare più in dettaglio a verificare l'offerta di alberghi e ristoranti in Ticino. Grazie a dati statistici, interviste e questionari, è stata confermata la mancanza di formazione dei collaboratori verso questo tema e la volontà   invece delle persone cieche e ipovedenti di viaggiare. Si parte da un rilevamento delle necessità   di un ospite con disabilita della vista, valutando quali di esse risultano essere fondamentali. La parte centrale del lavoro riguarda la progettazione di un corso di formazione con il supporto di un opuscolo informativo. Questo corso ha come scopo quello di aiutare gli impiegati di alberghi e ristoranti a relazionarsi meglio con ospiti ciechi e ipovedenti.

Valeria
BALZANO
2016

N. rif.

Stefano Airoldi

Che Mondo Sarebbe senza OTA

L'obiettivo di questo lavoro di diploma è la creazione di una consulenza personalizzata per albergatori nei campi della gestione delle agenzie turistiche online e all'aumento della visibilità   su internet. L'albergatore, una volta terminata la consulenza, dovrà   aver capito che le agenzie turistiche online sono uno strumento molto importante alla quale non si può fare a meno perché sono fonte di visibilità  . D'altro canto però bisogna saperle gestire le OTA in modo appropriato per far non che diventino l'unico mezzo di prenotazione dei clienti.

Mauro
Spataro
2016

N. rif.

Marco Boggia

Floss

In questo lavoro di diploma è stato sviluppato uno studio di fattibilità   con l'obiettivo di aprire una discoteca a prezzi vantaggiosi in Ticino, ubicata nella periferia di Locarno. Grazie ad un'accurata analisi della situazione attuale a livello ticinese, focalizzandosi soprattutto sulla concorrenza e sulla domanda del pubblico obiettivo, è stato confermato il potenziale di tale progetto. La discoteca propone generi musicali diversi: il weekend musica elettronica per i giovani e in settimana serate in stile balera per le persone over 40. Dopo la creazione di un piano finanziario è stata confermata la fattibilità   del progetto.

Kamilla
SABOGAL
2016

N. rif.

Salvatore Scarallo

My Service

Questo progetto combina l'approccio dell'accoglienza con la facilità   e istantaneità   nel fornire le informazioni al cliente durante il suo soggiorno indipendentemente che si tratti di un hotel di lusso o di un bed and breakfast. My Service è un'applicazione che permette di fare l'ordinazione del room service direttamente su un tablet che troveremo all'interno della camera dei clienti. Oltre a ciò propone le attività   da svolgere nei dintorni e offre il servizio meteo, una chat interattiva e istantanea con il personale dell'albergo e orari dei trasporti (taxi-treni-metropolitane). La finalità   di questo progetto è quella di diventare uno dei più importanti partner di riferimento del settore nel panorama Ticinese e Svizzero con Soluzioni POS multifunzionali.

Matteo
Mellace
2016

N. rif.

Jacopo Soldini

Business Plan: EasyPasta Nuovo fast - food per la pasta

Il tema riguardante i problemi causati alla salute dai così detti fast-food è spesso oggetto di attualità  . Con il seguente lavoro di diploma si vuole proporre una nuova idea di ristorazione veloce. Attraverso uno studio di analisi si cercherà  , tappa dopo tappa, di sviluppare un progetto solido e concreto. Sarà   possibile determinare se, e a che condizioni, un fast-food specializzato nella produzione esclusiva di pasta può svilupparsi in Ticino. Nel redigere il seguente progetto, sono state abbinate la passione per la ristorazione e le conoscenze apprese durante un ciclo quadriennale di studi presso la SSAT di Bellinzona. Si passerà   dalla definizione del concetto che sta alla base dell'idea, alla sua realizzazione pratica. Si inizierà   definendo il prodotto e il pubblico obiettivo, stabilendo le modalità   di vendita e analizzando gli aspetti finanziari alla base di ogni tipo di commercio. La conclusione del lavoro dimostrerà   la fattibilità   del progetto.

Joel Andres
Rodriguez Arboleda
2016

N. rif.

Jacopo Soldini

CAFF È SOCIAL & WINE BAR

Il progetto Caffè Social & Wine Bar è nato con una filosofia di comunicazione molto precisa. Si vuole infatti portare nel Canton Ticino una tipologia di struttura ristorativa praticamente inesistente: un Caffè Social, che stimoli la comunicazione tra i clienti. Per rendere la struttura più solida, raggiungere una cifra d'affari maggiore e avere orari di apertura con afflussi di clientela abbastanza stabili, al caffè sarà   abbinato un Wine Bar. Il progetto inizia con una fase analitica, nella quale si analizza il potenziale della città   di Locarno. Lo studio fornisce delle certezze sulla fattibilità   di questo locale nella città   di Locarno. In seguito, nella fase operativa, viene descritta nel dettaglio la filosofia e il concetto del Caffè Social & Wine Bar, per concludere con una fase finanziari nella quale si valutano le potenzialità   effettive del locale.

David
Cino
2016

N. rif.

Giovanni Staub

Oggi CuCino io Il catering per i professionisti del cinema

Nel mio lavoro di diploma viene indagata la possibilità   di fondare un'impresa di catering con un business core ben definito: quello del mondo del cinema. Attualmente il Ticino sta vivendo un momento di fermento nel settore dell'audiovisivo. Il nostro territorio crea interesse per facilità   di ottenere permessi e per la conformità   del territorio. Produzioni nostrane, produzioni proveniente dal resto della Svizzera e persino produzioni estere, continuano a mostrare interesse nei riguardi del nostro cantone. Un catering dedicato a questo settore, al momento, non è presente in Ticino, malgrado nell'ambiente si respiri il bisogno di un servizio su misura.

Manuela
Passaro
2016

N. rif.

Vito Valecce

DIMINUZIONE DEI COSTI HOUSEKEEPING E LAVANDERIA DELL'HOTEL SERPIANO

Questo lavoro è stato svolto con l'intento di trovare delle soluzioni volte alla riduzione dei costi all'interno del reparto dell'economia domestica dell'hotel Serpiano. Sono state analizzate varie ipotesi, la prima è stata la possibilità   di acquistare e lavare all'interno della struttura la biancheria dell'hotel, poiché si tratta di un servizio attualmente affidato ad una ditta esterna; l'altra alternativa analizzata è stata quella di usufruire del servizio di prestazione di manodopera offerto dalla ditta SmartGorla. Nelle conclusioni sono state fatte anche delle considerazioni sugli aspetti etici di cui bisognerebbe tenere conto prima di prendere una qualsiasi decisione.

Aline
Stanga
2016

N. rif.

Charles Barras

Ristrutturazione Casa della gioventùin Val Calanca

Il tema di questo lavoro di diploma concerne la ristrutturazione della Casa della gioventù in Valle Calanca, nel Grigioni italiano. Si tratta di una struttura ricettiva, di proprietà   di una fondazione, che accoglie principalmente gruppi e comitive. Attualmente la casa si trova in cattive condizioni e necessita quindi delle accurate revisioni. Per poter far questo bisognerà   rivederne l'utilizzo, la funzionalità   e il posizionamento sul mercato. Una serie di lavori di ristrutturazione, cambiamento dell'arredamento e offerta più ampia dei servizi alla clientela, aiuterà   a rilanciare la struttura e riuscire a raggiungere gli obiettivi prefissati. Infine, un'accurata elaborazione di un piano finanziario permetterà   di capire meglio a quanto ammonteranno i costi e ricavi dell'intero progetto.

Monia
ANTONIETTI
2016

N. rif.

Tiziano Orru

Rinnovo Osteria Lafranchi Sagl

Questo lavoro di diploma tratta il rinnovo dell'Osteria Lafranchi, situata a Robasacco nel comune di Cadenazzo. Il ristorante è stato costruito quarant'anni fa, è ben avviato e lavora principalmente con la clientela fedele. Nell'arco dell'anno propone diverse rassegne gastronomiche di cucina sana e variata. All'interno del lavoro viene spiegato come la ristrutturazione della cucina, il miglioramento dell'organizzazione degli spazi, il rinnovo del ristorante e una buona strategia di promozione possano migliorare la funzionalità   e la praticità  , rendendolo un esercizio di maggior successo.

Henrique
Burlon
2016

N. rif.

Tiziano Orrù

Creazione di una suite all'Hotel International au Lac di Lugano

Questo progetto è concentrato sulla creazione di una Suite all'hotel International au Lac di Lugano. L'albergo è situato in centro città   e presenta una lunga storia di gestione famigliare da parte dei signori Schmid. L'idea di questo progetto è nata durante il mio periodo di pratica come ricezionista presso la struttura e, soprattutto, dalla frequente domanda che mi veniva posta dai clienti: Avete una suite vista lago?. Nel mio lavoro verranno esposti i passaggi necessari per la realizzazione di questo progetto. La prima parte è di analisi con lo scopo di determinare il mio pubblico obiettivo, in seguito c'è quella operativa inerente la ristrutturazione. Infine vi è la fase strategica che determina le tecniche di vendita della camera e i canali di comunicazione.

Samantha
Baldassarre
2016

N. rif.

Jacopo Soldini

Peverelli 2.0

Può un tea room e negozio al dettaglio diventare anche produttore di ciò che vende? Questo lavoro di diploma verte sulla tematica dell'indipendenza come azienda dal proprio produttore e cercherà   di realizzare il sogno di un imprenditore. Il titolo è stato scelto per rendere l'idea del cambiamento che l'azienda LICY SA dovrà   attuare per stare al passo coi tempi e migliorare costantemente partendo dalle basi, il costo merce. Un'evoluzione naturale che deve partire da solide analisi preliminari e seguire le regole della ristorazione, solo cosi il tea room Peverelli di Giubiasco potrà   diventare Peverelli 2.0.

Sebastian
Orellana
2016

N. rif.

Jacopo Soldini

Food truck in Ticino - Urban St.

Urban st. è un food truck operativo in Ticino nato dall'idea di un giovane team che sarà   costantemente in movimento per raggiungere i propri clienti attraverso eventi, manifestazioni e concerti. Saranno impiegati prodotti locali per creare un offerta di tacos e sliders con ricette da tutto il mondo. Il concetto culinario intende promuovere e servire cibo da strada con un tocco gourmet. Il nostro obiettivo è quello di offrire il miglior rapporto qualità  /prezzo del mercato attraverso un'offerta esclusiva e originale. Urban st. svilupperà   un proprio marchio e attraverso il social marketing riuscirà   a ottenere posizionamento sul mercato, differenziarsi dalla concorrenza e creare un immagine che rifletta l'identità   e la filosofia aziendale.

Giacomo
Pannunzio
2016

N. rif.

Giovanni Staub

Attività   di chef a domicilio

L'obiettivo di questo lavoro è realizzare un'attività   di cucina a domicilio nella Provincia di Varese (IT). La prima fase del lavoro consiste nell'analisi di cosa uno chef a domicilio può offrire ai suoi clienti. Segue una fase analitica, che studia la situazione del mercato e propone un'analisi della concorrenza diretta ed indiretta; l'analisi del prodotto descrive quindi nel dettaglio come organizzare l'attività  . In seguito è stata fatta una descrizione dei servizi offerti e, una volta creato il prodotto, è stata svolta un'analisi SWOT. La fase operativa ha permesso di fissare il pubblico obiettivo dell'attività  , gli obiettivi quantitativi e qualitativi, le opportune strategie e di creare un marketing mix. Nella parte finale si è svolta un'analisi finanziaria.

Andrea
Sanvi
2016

N. rif.

Vito Valecce

MATKA SNACK-BAR & LOUNGE UN ASSAGGIO DI MONDO

Il lavoro di diploma tratta la trasformazione di un bar del Luganese in snack-bar etnico e internazionale, con i viaggi e i paesi lontani come tema principale. Le caratteristiche principali della nuova azienda sono l'unicità   dell'offerta di panini e bevande internazionali, le conferenze e le discussioni sul tema dei viaggi, le serate di aperitivo, le rassegne etniche e gli eventi musicali. Partendo dall'idea di creare un punto di ritrovo per amanti dei viaggi, il documento tratta l'evoluzione del progetto toccando i molteplici aspetti necessari per l'apertura di un esercizio pubblico, sia dal punto di vista analitico che da quello strutturale, operazionale e finanziario.

Diego
Brizzio
2016

N. rif.

Adriano Varetta

Bar-à  -Porter

L'industria del catering nel Canton Ticino offre una varietà di possibilità diverse per organizzare un evento e molte aziende sono da tempo consolidate e specializzate in questo tipo di servizi. Il servizio di queste aziende è sempre molto curato: le pietanze sono ben presentate sotto forma di moderni finger food, i sapori sono equilibrati e i camerieri rapidi e gentili. Soffermandosi però sui dettagli, salta all'occhio, in quasi tutte le occasioni, il buffet delle bevande, collocato generalmente in angoli poco felici della sala di ricevimento, allestito in modo non molto allettante: vino rosso e vino bianco locali, dell'acqua e una boule di aperitivo analcolico della casa (nel peggiore dei casi solo del succo d'arancia). Per questo motivo il mio progetto, intitolato Bar-à  -porter, tratta la creazione di un azienda di american bar catering che proponga un servizio esclusivo e totalmente nuovo sul territorio cantonale. Un vero e proprio cocktail bar realizzabile su misura per l'evento desiderato, con veri banchi bar e bartender eleganti e professionali.

Sandy
Tagliavini
2016

N. rif.

Vito Valecce

I nostri laghi come promozione enogastronomica

Questo lavoro di diploma consiste nella realizzazione di un nuovo tragitto nautico sul Lago Maggiore: la scoperta dei nostri paesaggi e l'esperienza culinaria ticinese. La crociera inizia con un tour munito di guida turistica, stuzzichini e aperitivi che accompagneranno i clienti fino al ristorante selezionato. Dopodiché si tornerà   a bordo dell'imbarcazione per tornare al punto di partenza in compagnia di musica tradizionale, dolci e caffè. Dopo aver effettuato l'analisi della domanda, offerta, concorrenza, sono riuscita ad estrapolare il mio pubblico obiettivo. Al ché ho fatto la fase strategica con i vari obiettivi. Successivamente ho presentato il mio prodotto ed il piano di comunicazione per lo stesso. Il lavoro si rivela fattibile se otteniamo un numero di clienti alto.

Nina
Balmelli
2016

N. rif.

Airoldi Stefano

Bad & Breakfast con ristorante condiviso a Bedigliora- Studio di fattibilità  

Questo lavoro di diploma si basa sullo studio di fattibilità   della realizzazione di un bed and breakfast con annesso un nuovo tipo di ristorazione ristorazione condivisa. Si tratta di sviluppare un prodotto nel comune di Bedigliora, abbinato al territorio e orientato al turista allocentrico. Quindi valorizzare la regione Malcantone e offrire al turista la possibilità   di sentirsi parte della vita quotidiana di questo luogo, alloggiandovi e partecipando alle attività   tipiche. Il lavoro è suddiviso in tre parti principali, la prima concerne l'analisi del mercato che comprende i concorrenti e il pubblico obiettivo, il corpo principale del testo riguarda lo sviluppo del progetto grazie alla definizione dei quattro componenti del marketing mix. Mentre la parte finale è destinata al piano finanziario e alle conclusioni. Dalle conclusioni risulta che lo sviluppo di questo prodotto inserito nel contesto citato è dunque fattibile.

Alessandro
Carcaterra
2016

N. rif.

Airoldi Stefano

Nuovo concetto di gastronomia: Swissperience:our food, Swiss food

Il mio lavoro di diploma Swissperience: swiss food our food, nasce dal mio interesse verso l'affascinante mondo delle start up e prende spunto dall'interessante storia di successo di Eataly, catena di distribuzione di prodotti alimentari. Il lavoro è sostanzialmente suddiviso in due parti. La prima, che ho definito strategica, approfondisce il concetto di benchmarking e dei suoi principi teorici fondamentali. Principi messi poi in pratica attraverso la messa a confronto dei fattori di eccellenza di due catene distributive, Eataly e Globus. Dal confronto risultano suggestioni e opportunità   su reciproci spunti di miglioramento. La seconda parte, che ho definito operativa, è un progetto di sviluppo di una mia idea di nuova attività   imprenditoriale, Swissperience: swiss food our food, nel settore della distribuzione di prodotti alimentari, che prende appunto spunto dal successo di Eataly. Ho trattato il mio progetto seguendo il filo conduttore di un classico business plan, dando un certo peso ai principi didattici della Scuola Superiore Alberghiera e del Turismo di praticità   e semplicità  .

Sheila
CITRINITI
2016

N. rif.

Airoldi Stefano

Creazione di un programma di fidelizzazione

Oggigiorno, uno dei compiti più importanti per gli albergatori è la creazione della fidelizzazione. Tradizionalmente, diversi studi si sono concentrati sulla fedeltà   dei clienti; questo lavoro di diploma non è basato solo su di essa, ma anche sulla fedeltà   dei collaboratori e dei fornitori dell'hotel. La tesi analizza la possibilità   di implementare questo triplice approccio di fedeltà   all'interno dell'Hotel Internazionale di Bellinzona, in Svizzera. Il progetto analizza la situazione attuale dell'hotel, concentrandosi sulle debolezze legate alla fedeltà della clientela, dei collaboratori e dei fornitori. Inoltre, esamina la concorrenza, propone un progetto basato sulla strategia delle 4 P del marketing (prodotto, prezzo, comunicazione e distribuzione), crea un budget e una fase di controllo. La proposta è ora completa e pronta per essere utilizzata da parte dell'Hotel Internazionale e dalle altre simili strutture.

Stefano
DAlbora
2016

N. rif.

Soldini Jacopo

The Big Eye

Attraverso questo lavoro ci concentreremo sugli aspetti fondamentali inerenti la creazione di una società  , avente come fulcro lo sviluppo di un App per smartphone orientata al mercato del divertimento italosvizzero. All'inizio definiremo i diversi concetti correlati alle App. In seguito analizzeremo il mercato delle App, definendo il pubblico obiettivo al quale vogliamo rivolgerci, per poi finire la fase di analisi con lo studio dei concorrenti diretti. Nella parte centrale del lavoro ci soffermeremo sulla pianificazione strategica ed in seguito tratteremo i vari aspetti di marketing. In un secondo momento approfondiremo il discorso inerente l'organizzazione aziendale, dove tratteremo in particolar modo l'aspetto finanziario. Infine concluderemo il lavoro con delle riflessioni personali.

Giovanni
Mattei
2016

N. rif.

Notari Renzo

Rilancio del Caffé les Savoises

Il presente lavoro di diploma analizza una struttura situata e gestita all'interno della Maison des associations socio-politiques di Ginevra. Sono stati analizzati gli obiettivi, la sua storia, il suo sviluppo e la sua struttura. Dopo la Maison è stato analizzato il ristorante, con un'attenzione particolare alle problematiche riscontrate, alle quali sono stati proposti delle soluzioni, ad esempio per la politica degli acquisti. Per aumentare la cifra d'affari è stata proposta la strategia aumentare gli eventi per aumentare la cifra d'affari, fornendo una lista di eventi da proporre, analizzandone i costi, gli utili e i metodi di promozione più adatti. É stata inoltre presentata una lista di strumenti utili per migliorare la promozione del locale.

1 2 3 4 5 6

Scuola specializzata superiore alberghiera e del turismo

Viale Stefano Franscini 32
6501 Bellinzona – Svizzera
T. +41 91 814 65 11
decs-sssat@edu.ti.ch
Ristorante Castelgrande DECS Le Scuole Specializzate Superiori
Torna su